Cultura e regione

A Sulzburg e dintorni, Laufen e St. Ilgen:
Vista sulla valle del Reno e Foresta Nera lontani dal traffico (2 campeggi)
Centro storico, l'antica Chiesa-Monastero di S.Ciriaco risalente al periodo ottonico (991), una delle chiese più antiche della Germania meridionale, conosciuta per la sua posizione romantica, in periferia della città vecchia 
Le tipiche costruzioni ottoniche con un'acustica perfetta (vengono organizzati molti concerti con artisti provenienti da tutto il mondo)
Il museo delle miniere
La sinagoga
Il cimitero ebraico
La piscina naturale (indicata per allergici e famiglie con bambini) 
Sentieri ideali per il walking e l'outdoor-trainig indicati per i malati di cuore
Vie ben protette per passeggiate sia in bici che a piedi immersi nel verde e circondati da vigneti
Collegamenti all' Alta via di Bad Sulzburg sulle vie Kälbelescheuer, Bettlerpfad e Wii-Wegle, ecc.
I giardini di arbusti famosi in tutto il mondo per gli iris, i papaveri orientali, le peonie e altri 5000 arbusti nella località di Laufen
Il santuario della "Bella Addormentata" località St. Ilgen
I vini raffinati e le ottime acqueviti di Laufen e St. Ilgen
L'acqua minerale aspramente contesa di Sulzburg.


Il museo delle miniere:
Nella ex chiesa evangelica di Sulzburg nella Marktplatz è stato allestito il Museo delle miniere del Baden-Württemberg.
Visite guidate e gruppi con prenotazione obbligatoria presso l'ente per il tursmo/ufficio informazioni per turisti


Tour delle miniere:
Dalla piazza (Marktplatz) del museo parte una passeggiata di 5km che attraversa la valle del torrente Sulzbach. Lungo la via si possono ammirare numerose gallerie e piazze, segno della presenza della vecchia miniera di Sulzburg.


S. Ciriaco (St. Cyriak):
Grazie al restauro del 1964, l'ex monastero di Sulzburg può essere annoverato tra le bellezze riscoperte del Markgräflerland.
La piccola torre della chiesa risale all'XI secolo, ed è la più antica della Germania sud-occidentale. Studi recenti hanno appurato che parte delle sue travi di legno provengono da un albero che fu abbattuto nell'inverno del 996.
Luce soffusa e gli archi a tutto sesto in stile romanico, i pilastri semplici e lineari, l'atrio del 1309, il tetto in legno del 1510, i dipinti ornamentali e i resti di antichi affreschi conferiscono l’atmosfera unica di un luogo dove il tempo si è fermato. 
Oltre alle messe, vengono organizzati concerti, importanti appuntamenti musicali a cui accorre non solo la gente del luogo.


La Sinagoga:
Il passato presente - la ex sinagoga del 1822 ospita ora interessanti mostre.
Non lontano: il cimitero ebraico risalente al XVI secolo. Chiuso nei giorni festivi ebraici.
La regione Breisgau-Hochschwarzwald
La città di Sulzburg
La ex sinagoga e le sue mostre. Apertura ogni prima e ultima domenica del mese dalle 16 alle 18. Ulteriori informazioni al numero 07634/56 00 - 35 o nella guida ai monumenti del Landeszentral für politische Bildung della regione Baden-Württemberg, ufficio monumenti, Stoccarda.

 

 

Fotocronaca

 

Ulteriori consigli per i dintorni:
Per informazioni più dettagliate, chiedete al vostro ospite...

Sul Reno, nel Breisgau e nel Kaiserstuhl:
La Cantina di Breisach (Badischer Winzerkeller Breisach)
Gite in mongolfiera
Breisach sul Reno con il Monastero di S. Stefano
Gite in barca nel Breisach
Il maso delle erbe (Kräuterhof) di Burkheim
Il Parco di divertimenti di Rust (Europapark)
Passeggiate nel verde della Liliental
Gite nel Kaiserstuhl
I musei della regione: il Museo "Rebenbummler" dei treni a vapore
Il Parco naturale Taubergießen di Rust
Il centro naturale del Kaiserstuhl
Lo spettacolo dei giullari (Oberrheinische Narrenschau) di Kenzingen
Gite in barca a Sasbach
Il Municipio (Römer) di Riegel
Il "Wissenschaftlicher Lehrpfad" di Limberg (Sasbach), un percorso "scientifico" (6.5km) immersi nel verde in cui si possono ammirare reperti arecheologici, storici, geologici, minerali, flora, fauna, selvicoltura, enologia, ecc.

Nel Markgräflerland:
L'Eggener Tal
La piscina coperta Laguna di Weil am Rhein
La città del Faust Staufen (nel Breisgau) con il museo delle ceramiche
La Kandertalbahn "Chanderli" per il piacere di viaggiare su un treno storico.
Il museo delle miniere di Sulzburg
La Valle del Monastero con il monastero 
L'esposizione dell'attività mineraria nelle miniere d'argento
Il museo dell'apicoltura
Il castello di Bürgeln vicino a Badenweiler
Le terme di Friburgo, Bad Krozingen, Badenweiler e Badbellingen
Le grotte delle stalattiti di Hasel/Dinkelberg
Il parco ornitologico del Wiesental nei pressi di Steinen

Friburgo:
Le squadre di calcio (SC Freiburg) e di Hockey (EHC Freiburg) di Friburgo 
Il famoso monastero di Friburgo
I canali e i ruscelli
La casa del vino "Alte Wache"
La Jazzhaus
La sala concerti
L'orchestra filarmonica
Il centro
Il teatro
La riserva di Mundenhof
Visita guidatate a Friburgo
Numerosi musei.

La Foresta Nera e l'Alto Reno:
Il birrificio Rothaus di Grafenhausen
Visita allo Schluchsee
La miniera Finstergrund di Wieden
L' Höllental famosa per la lavorazione del vetro
Il museo degli orologi di Furtwangen
I centri termali del Münstertal e del Titisee
La Dorotheenhütte (centro di lavorazione del vetro) di Wolfach
Feldberg, la montagna più alta della Foresta Nera (1498m)
Wutachschlucht (una famosa gola nella regione di Wutach)
Il museo all'aperto Vogtsbauernhof della Foresta Nera a Gutach
Glottertal e la strada panoramica della Foresta Nera
La centrale elettrica di Wehr
Il museo ferroviario di Wutach (Sauschwänzlebahn - tipo di treno a vapore)
La regione Schauinsland e il museo minerario
La strada dello Schauinsland
Lo Schluchsee (lago) e il museo d'arte popolare "Hüsli" di Grafenhausen-Rothaus diventato famoso grazie alla serie televisiva "La clinica nella Foresta Nera"
Lo Schniederlihof, casa tipica del Schauinsland
Il parco della Foresta Nera di Löffingen
Lo zoo della Foresta Nera di Waldkirch
La pista estiva per slitte e il parco di divertimenti di Steinwasen
Il monte Triberg e le sue cascate
Numerosi itinerari per la Foresta Nera
La centrale idroelettrica di Laufenburg con visite guidate.

Elsass e Vogesen:
I musei e le gite nell'Elsass
Il museo automobilistico e ferroviario di Mulhouse
Colmar e il museo Unterlinden e il quartiere "Piccola Venezia"
L 'Ecomusée di Ungersheim (museo all'aperto), dove troverete tutti i tipi di case della regione con ateliers di artigiani e animazioni
La strada del vino dell' Elsass (Elsässische Weinstraße)
L'Europarlamento di Strasburgo
La città-fortezza Neuf-Brisach
Il castello di Sélestat (Schlettstadt)
La biblioteca umanistica di Sélestat
A Sèlestat è possibile anche visitare la foresta delle scimmie, vedere nidi d'aquila il parco delle cicogne
Strasburgo con il suo monastero e la città vecchia
Vogesen-Kammstraße e il Route de Cretes.

Svizzera:
Basilea e i suoi musei
Lo zoo
L'aereoporto di Basilea-Mulhouse
Lucerna con il museo dei mezzi di trasporto
I musei svizzeri
Rheinfall Schaffhausen
La città romana Augusta Raurica
Le gite in barca sul Vierwaldstädter See
Il museo della tecnica di Winterthur
Zurigo
Eiger
Grindelwald

---

Übersetzung: Alessia Ioppolo